Arredare una terrazza di design, 4 consigli utili

Vuoi trovare la soluzione giusta per arredare una terrazza di design? Armati di un progetto preciso e chiarisci bene le tute idee.. poi non ti resta che dare il via ai lavori! Ecco alcuni consigli da parte di BT Group per riuscire nell’intento di creare una terrazza dal design unico e irripetibile, che rispetti i gusti e le necessità di ciascuno.

AFFIDATI AD UN ESPERTO 

Per riuscire a scegliere tutti gli elementi, disporli in modo armonico secondo un progetto di design preciso, è bene affidarsi ad un esperto del settore. Un designer, un architetto, un progettista di esterni. Le figure a cui chiedere un consiglio per l’arredamento outdoor sono diverse e tutte propongono soluzioni davvero intriganti. Contattandoci potrai avere un consiglio direttamente dai nostri esperti. Per utilizzare al meglio gli spazi in un terrazzo moderno prestate attenzione a tutti i dettagli compositivi per ottenere un risultato armonico e funzionale. 

SCEGLI LA PERGOLA O IL PERGOLATO ADATTO

Una volta determinato lo stile che il terrazzo dovrà rispecchiare, arriva il momento di scegliere la copertura più adatta: una pergola, una pergola bioclimatica o un pergolato. Insieme all’esperto scelto per questo progetto, si possono valutare tutte le opzioni in base alle necessità peculiari dello spazio e delle persone che utilizzeranno la terrazza. Le soluzioni sono diverse. BT Group offre un’ampia gamma di opzioni che si adattano al meglio ad ogni desiderio. Un esempio? Le pergole bioclimatiche. Queste strutture consentono di ampliare verso l’esterno l’ambiente casalingo, eliminando i confini netti tra indoor e outdoor. La struttura leggera, la movimentazione graduale delle lamelle, l’estrema pulizia delle linee impreziosiscono lo spazio senza mai appesantirlo. 

ORGANIZZA GLI SPAZI 

Dopo aver selezionato le strutture principali della terrazza bisogna organizzare tutti gli spazi in modo funzionale. Decidere, quindi, la posizione per un comodo tavolo per cene al chiaro di luna e aperitivi suggestivi. Scegliere la collocazione di un salotto esterno dal design inconfondibile per godere in ogni momento della propria terrazza. Per chi ha a disposizione uno spazio più ampio ci sono diversi elementi che possono essere integrati nel progetto. Un esempio è la zona relax con vasca esterna per indimenticabili serate da trascorrere all’aperto. Infine, il verde è un elemento da non dimenticare mai. Le piante possono essere selezionate insieme all’esperto in modo che diventino parte integrante dell’arredamento. Si può scegliere tra una vasta tipologia di ornamentali, distinguendo tra: piante con fiori o senza, rampicanti o sempreverdi. Su un terrazzo le sempreverdi sono perfette perchè facili da mantenere e perchè richiedono poche cure. É possibile scegliere erbe profumate come la lavanda e il timo, piante fiorite come l’ortensia e il rododendro. Altra opzione è di puntare sulla realizzazione di una macchia in tutte le tonalità di verde grazie alle Graminacee ornamentali: gli steli della Carex e l’Erba delle Pampas con le sue infiorescenze piumose ondeggiano seguendo la brezza.

SCEGLI I COMPLEMENTI PIÙ ADATTI A TE 

Cuscini, candele, lanterne e calde coperte per godersi le serate più fresche. I complementi d’arredo per le terrazze sono quasi infiniti. È importante scegliere in modo oculato gli elementi che andranno a corredo del progetto iniziale. Gli elementi decorativi trasformano il “progetto” in una vera “terrazza del cuore”, personalizzando l’ambiente secondo i gusti personali. Importante non inserire troppi elementi. L’attenzione deve rimanere focalizzata sulla semplicità e sulla pulizia delle linee. L’eleganza non deve mai essere oltrepassata,. Quindi, anche in uno spazio ampio è bene scegliere poche decorazioni e oggetti di design. Questi diventeranno protagonisti e cattureranno lo sguardo di chi accede a questa oasi personale.