I 5 consigli per un giardino vivibile tutto l’anno

 In Blog

A metà strada tra il tepore di casa e lo spazio esterno che circonda l’abitazione si pongono tutte quelle strutture, pergolati e pergola bioclimatiche che d’inverno diventano il perfetto complesso per vivere il giardino ma al riparo dal freddo e dalle intemperie.

Se correttamente progettati e chiusi da pareti laterali e, perchè no, scaldati, questi ambienti diventano il perfetto scenario per vivere momenti di relax anche durante le stagioni meno miti o per degustare un pasto immersi nella scenografia meravigliosa che solo un giardino sa donare. Attualmente il giardino d’inverno ha drasticamente cambiato veste rispetto alla forme nostalgiche del passato per lasciare spazio all’alta tecnologia, alle performance funzionali e al design più attuale per diventare quindi uno spazio open air da vivere 365 giorni l’anno.

Sono semplici ma fondamentale gli accorgimenti per rendere vivibile un giardino tutto l’hanno. BT Group ha individuato 5 elementi irrinunciabili per rendere lo spazio esterno sfruttabile nelle 4 stagioni.

  1. Scegliere la copertura per esterno giusta

Non è affatto scontato che per poter creare un ambiente confortevole bisogna affidarsi ad esperti del settore per dare vita a pergolati o bioclimatiche in grado di garantire una copertura sicura e totale in caso di freddo ed intemperie. Scegliere strutture in alluminio è sicuramente un’aspetto chiave per rendere questi spazi vivibili e asciutti senza il rischio di infiltrazioni. La resistenza nel tempo delle pergole in alluminio è un altro aspetto da non trascurare se si vuole godere del giardino senza dover ogni anno imbattersi in complicate attività di manutenzione che per esempio il legno richiede.

2. Proteggere la struttura con pareti laterali

Che si tratti di pvc o vetro, se si vuole sfruttare al meglio il giardino anche in inverno è necessario dotare la struttura di chiusure laterali per garantire il comfort climatico ottimale per stare all’esterno anche in caso di basse temperature o brutto tempo.

Sicuramente le proprietà isolanti del vetro rispetto al pvc garantiscono performance termiche altamente più soddisfacenti, il pvc d’altro canto, ha il vantaggio funzionale di essere completamente retrattile, con sistema a scomparsa, per trasformare la struttura da esterno in estate in una zona ombreggiata ma perfettamente arieggiata senza ingombri strutturali.

3. Prevedere un sistema di illuminazione adeguato

La luce è un altro aspetto chiave per vivere al meglio l’outdoor in inverno: da novembre a marzo le giornate sono più corte e con un sistema di illuminazione non adeguato si corre il rischio di poter sfruttare lo spazio solo nelle ore centrali della giornata. Risulta strategico quindi scegliere in partenza una struttura per esterno con un sistema di illuminazione integrata. BT Group, con le sue diverse soluzioni di illuminazione a led è in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza in questo senso. In caso si scelga una copertura senza illuminazioni integrate è necessario prevedere la presenza di piantane o faretti che possano rendere fruibile l’esterno anche nelle ore di scarsa luce.

4. Prevedere un sistema di riscaldamento della struttura

Quando le temperature si fanno rigide potrebbe essere strategico prevedere un sistema riscaldante: che si tratti di soluzioni a pavimento, mobili, a parete o sospese queste sono in grado di ricreare il comfort termico di casa rendendo il giardino d’inverno una stanza in più a tutto gli effetti dove poter passare del tempo senza patire il freddo di questa stagione.

5. Arredare con cura il nuovo ambiente 

Infine per rendere realmente perfetto questo ambiente anche nelle stagioni meno miti è fondamentale scegliere con cura oggetti, arredi e complementi. Divani, pouf, candele, coperte, tavoli e sedie sono solo alcuni degli oggetti per dare forma ad una vera e propria stanza all’aria aperta, da sfruttare 365 giorni l’anno.

Recent Posts
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close