Il bilancio sorprendente di un anno decisivo

Il 2020 è stato sicuramente un anno particolarmente sfidante per l’Italia e l’economia del Belpaese. BT Group è lieta di annunciare la chiusura in positivo dei bilanci con un risultato a doppia cifra. «Una performance sorprendente ma attesa. Consapevoli dell’impegno profuso da tutto il team aziendale, composto da una equipe coesa e preparata che va dalla produzione, al marketing, ai rappresentanti e tocca ogni funzione aziendale, ci si aspettava sicuramente un risultato soddisfacente», commenta Luca Galletti, Direttore Commerciale Italia di BT Group.

L’anno della svolta

Il clima di attesa, che ha caratterizzato i primi mesi dell’anno, è stato subito sostituito dalla voglia di impegnare tutte le risorse a disposizione per recuperare la stagione primaverile. Il risultato è stato pienamente raggiunto. «Quest’anno ha visto l’azienda posizionarsi in un mercato d’elite con target di alto livello che richiede un prodotto completamente Made in Italy e di qualità superiore. Gli articoli – bioclimatiche, tende da sole, vele e pergolati – usciti dal nostro stabilimento di Lesmo seguono un processo prestabilito e, una volta raggiunto il cliente vengono installati da personale qualificato e formato appositamente. Questo ci consente di offrire la massima qualità al cliente che si affida a BT Group», commenta Galletti.

La mutazione del comportamento

La svolta ha iniziato a manifestare le prime avvisaglie nelle settimane successive al primo lockdown e ha raggiunto l’apice durante l’estate. Il cambiamento di abitudini e del comportamento dei consumatori ha giocato un ruolo fondamentale nella ripresa del settore. Vivendo la propria casa al 100% ci si è resi conto della necessità di ampliare la propria casa verso l’esterno per poter sfruttare appieno l’outdoor casalingo. Installando una tenda da sole hi-tech, come R94 o R95 Stone, si crea uno spazio di design da sfruttare dal giorno alla notte, grazie alla presenza dei LED che illuminano l’ambiente in modo gradevole. Optando, invece, per prodotti d’alta gamma come le pergole bioclimatiche, si realizza un vero salotto en plein air nel giardino di casa.

Uno sguardo al 2021

I prossimi dodici mesi si prospettano come un periodo di consolidamento per gli obiettivi raggiunti e per posizionare ancor più saldamente la società nel settore. «Con il pensiero già proiettato a ciò che verrà, ai progetti e alle nuove tendenze che si vedono all’orizzonte, ci prepariamo al nuovo anno», conclude Galletti.