Un anno di consolidamento per BT Group secondo la parola chiave innovazione.

Il 2022 è un anno di consolidamento per BT Group, che vede la concretizzazione di importanti investimenti atti all’evoluzione continua del brand e delle sue soluzioni outdoor. Seguendo la parola chiave innovazione: in termini infrastrutturali e delle novità prodotto.

BT Group continua ad investire nell’ammodernamento delle sue strutture produttive, adottando nuove ed inedite soluzioni industriali. Nella consapevolezza che solo attraverso questi interventi sia possibile mantenere gli altissimi standard qualitativi della produzione Made in Italy e garantire il posizionamento della società come una tra le aziende tecnologicamente più avanzate di tutto il territorio e del suo mercato di riferimento. 

UN NUOVO POLO PRODUTTIVO A CARNATE

A breve dunque, l’insediamento a Carnate (MB) di un nuovo polo produttivo del semilavorato: si tratta di un investimento imponente, che vedrà svolgersi su una superficie di 8mila mq le fasi di stoccaggio dell’alluminio, la verniciatura e la fonderia. L’impianto di verniciatura si andrà ad aggiungere a quello già esistente a Lesmo. Proprio presso l’headquarter di Lesmo continueranno a svolgersi le operazioni di assemblaggio e le spedizioni.

Tra gli interventi di sviluppo e ammodernamento previsti nei prossimi mesi si inserisce il progetto di introduzione di sistemi di ultima generazione presso l’headquarter di Lesmo. In particolare, relativamente alla logistica, un magazzino verticale andrà ad aumentare la sicurezza dei dipendenti assicurando al contempo una maggiore efficienza nelle attività di operazione. L’introduzione di nuovi macchinari dotati delle più sofisticate tecnologie 4.0, inoltre, consentirà di robotizzare i processi più complessi e pericolosi, ridurre i tempi di produzione dell’alluminio e  aumentare la resistenza dei materiali stessi all’usura e alla corrosione.

SOLUZIONI PROGETTUALI ORIENTATE ALLA CUSTOMIZZAZIONE

I prossimi mesi infatti, saranno caratterizzati da significative novità in termini di soluzioni progettuali sempre più orientate alla customizzazione e ad un approccio orientato all’architettura contemporanea, che aiuteranno l’azienda a posizionarsi sempre più in un mercato il cui target è di alto livello: una clientela attenta a realizzazioni di qualità superiore, frutto di una ricerca estetica e funzionale di altissimo dettaglio.

Tutto questo continua ad essere possibile grazie all’attenzione posta verso l’analisi ininterrotta delle nuove esigenze del mercato e all’innovazione, volta a offrire prodotti sempre più affini alle necessità dei consumatori.