Sul palco per gli architetti al Maxxi di Roma

 In Eventi

Al via il primo dei due incontri organizzati da MC International per conto di BT Group insieme a Linea Light Group, Resstende, Schüco e con la partecipazione di Decoral Group e Prometal per parlare della grande connessione che esiste tra luce, serramenti e schermature per il benessere degli ambienti. 

In letteratura è oramai chiaro come le caratteristiche del luogo in cui ci troviamo influenzino cognizione e vissuto emotivo di ognuno. Parliamo quindi di luoghi di lavoro e abitazioni in particolare, ambienti cosiddetti di appartenenza che hanno un notevole impatto sui ritmi biologici e sulla motivazione delle persone. È quindi essenziale tenere conto dei bisogni dell’uomo durante le fasi di progettazione degli ambienti per bilanciare la funzione che devono avere in relazione alle esigenze di ogni individuo.

Luce naturale e luce artificiale, se progettate in modo coerente e sinergico, sono un elemento di estrema efficacia nell’ottenimento di elevati risultati di risparmio energetico, sia in edifici di nuova costruzione sia negli interventi di recupero.

La corretta progettazione e posa di sistemi schermanti e illuminotecnici è un fattore determinante anche per il conseguimento delle certificazioni ambientali.

Questi i temi che verranno condivisi e discussi durante il primo incontro che si terrà il prossimo 9 maggio al Maxxi di Roma. Un’occasione di confronto dedicato agli addetti ai lavori per parlare di “Gestione e controllo della luce per gli involucri innovativi dell’architettura contemporanea”. Un momento dedicato a professionisti, investitori, imprenditori del settore edilizio per fronteggiare la necessità di dare vita a nuovi cantieri nel rispetto del benessere degli ambienti e delle persone.

Post recenti
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close