Pergolati in alluminio: modelli, caratteristiche e design

I pergolati in alluminio sono ottime strutture per una protezione dai raggi del sole, ma non solo. Consentono di creare a tutti gli effetti delle stanze all’aria aperta, nel proprio giardino o terrazzo, per vivere in assoluta armonia con la natura e godersi in ogni singolo momento il proprio outdoor. In BT Group sono offerte diverse soluzioni di pergolati, progettati per adattarsi a qualsiasi ambiente di qualsiasi dimensione, e ottenere sempre un risultato perfetto in funzione dell’esigenza da soddisfare. Possono essere suddivise in tre principali tipologie: 

  • Autoportanti 
  • A piantante anteriori 
  • Senza piantane

Conosci le differenze? Scopriamo insieme le caratteristiche di ciascuna tipologia per trovare il pergolato che meglio si adatta al tuo outdoor. 

PERGOLATI AUTOPORTANTI: L’ELEGANZA SENZA VINCOLI

ombreggiareI pergolati in alluminio autoportanti sono strutture ex novo costruite in una zona dell’outdoor a se stante che non necessitano di muri di sostegno. Sono particolarmente indicati per gli spazi ampi così di sfruttare a pieno tutto il giardino e ricreare un angolo riparato anche distante dell’abitazione: ad esempio una confortevole zona living accanto ad una bella piscina.

PERGOLATI PIANTANE ANTERIORI: SOLUZIONI DI CONTINUITÀ STRUTTURALE

I pergolati in alluminio per terrazzi più indicati sono quelli a piantane anteriori. In questi casi, infatti, si ha a disposizione uno spazio medio, in cui strutture di questo tipo permettono di sfruttare ogni singolo centimetro, e garantiscono una protezione degli interni. Quest’ultimo è un aspetto molto importante perché migliora l’isolamento termico dell’abitazione con conseguente riduzione del consumo di energia. I pergolati in alluminio permettono, infatti, di trattenere il calore nell’ambiente interno riducendo la necessità di usare caloriferi per riscaldare o condizionatori per raffreddare, con un risparmio evidente sulle bollette. Infine, per quanto riguarda la struttura dei pergolati piantane anteriori, come suggerisce il nome stesso, si prevedono solo due piantane anteriori e un muro di sostegno al quale è ancorata la parte posteriore. 

PERGOLATI SENZA PIANTANE: FUNZIONALI ED OMBREGGIANTI

I pergolati senza piantane, invece, sono strutture in alluminio a sbalzo completamente sospese e dotate di sostegni composti da doppi profili. Risultano particolarmente funzionali per gli spazi molto contenuti, come i balconi. Permettono infatti di poter comunque beneficiare delle funzionalità di un pergolato in alluminio, grazie anche ad un’inclinazione regolabile. 

 MATERIALI E COLORI DI COPERTURA 

I pergolati in alluminio, a seconda delle esigenze, possono presentare copertura fissa o mobile grazie all’inserimento di piccoli, ma potenti, motori elettrici azionabili tramite telecomando. La copertura è solitamente in PVC, un materiale molto resistente ai raggi UV, alle intemperie e agli sbalzi di temperatura (caldi e freddi), anche se esistono soluzioni in policarbonato, vetro e cotone. Il PVC spesso è realizzato anche “oscurante” e ignifugo per creare delle zone perfettamente ombreggiate e sicure. Inoltre, in BT group sono stati sviluppati 62 colori in serie per andare incontro alle disparate esigenze estetiche ed architettoniche. Si possono realizzare soluzioni in perfetta continuità con le tinte dell’edificio già presente, oppure si può scegliere di installare una struttura in netto contrasto. Questa vasta scelta di cromie consente al cliente di realizzare sempre il progetto desiderato senza dover scendere a compromessi.

Nella scelta del tessuto della tenda da sole bisogna prendere in considerazione anche una delle evoluzioni più innovative dei pergolati, ovvero i pergolati in alluminio con lamelle orientabili, comunemente conosciuti come pergole bioclimatiche. Esse si compongono interamente di una struttura in alluminio, anche per la parte superiore, dove sono installate delle lame frangisole orientabili. Tale copertura consente di sfruttare a pieno le condizioni ambientali circostanti, creando l’equilibrio perfetto nella ventilazione della pergola e regolando l’ombreggiatura o illuminazione dell’ambiente. 

Infine, oltre alla copertura superiore, possono essere aggiunti lateralmente tessuti per pergolati e drappeggi, teli, frangisole e vetrate per creare così degli ambienti ancora più suggestivi e funzionali. 

TUTTI GLI OPTIONAL PER REALIZZARE SOLUZIONI DAL DESIGN MODERNO 

Pergola con telo retrattilePer rendere ancora più funzionale un pergolato è possibile aggiungere alcuni optional. Tra questi troviamo un sistema di illuminazione a led integrato che permette di avere diversi vantaggi sia sotto il profilo estetico che progettuale. Oltre che creare delle ambientazioni suggestive, conferisce alla struttura due funzionalità in un unica soluzione: riparo e illuminazione. Tutto questo, si traduce anche in un risparmio economico con l’utilizzo dei led a basso consumo energetico, e l’installazione di un sistema di illuminazione esterno. Mentre per i pergolati in alluminio chiusi, ovvero dotati anche di una copertura laterale in vetro, c’è un altro importante e valido optional. Si tratta dell’aggiunta di un sistema di riscaldamento per l’inverno e di raffreddamento per l’estate, che consente di creare una vera e propria stanza aggiuntiva all’abitazione. Permette allargare i confini dell’abitazione per 365 giorni l’anno.