Chat with us, powered by LiveChat

Giardini, come arredarli al meglio

 In Blog

Il giardino è il luogo all’aperto della propria abitazione in cui godersi piacevolmente del tempo con i propri cari. Ma gli spazi esterni non sono tutti uguali e, proprio per questo, in base ad ogni caratteristica esistono elementi d’arredo che più ne esaltano funzionalità, praticità ed estetica.

Possiamo quindi individuare tre “macro-categorie” di giardino e, in base a questa suddivisione, scoprire quali soluzioni d’arredo più si addicono.

Come arredare un giardino tradizionale

Parlando di questa tipologia di spazio outdoor, si intende un giardino con prato, alberi e fiori. 

In questo caso esistono moltissime tipologie di complementi d’arredo e coperture che possono essere installate.

Quello che non può assolutamente mancare in questa zona è un tavolo accompagnato a delle sedie, per organizzare pranzi in compagnia, da completare con un gazebo, una pergola o una tenda da sole per ombreggiare la zona. 

La scelta di una delle prime due soluzioni di copertura risulta più definitiva, infatti queste costituiscono strutture solide e durature nel tempo. Se al contrario vi pace cambiare la disposizione del giardino di anno in anno, la tenda da sole, con la funzionalità retrattile, ma comunque altrettanto protettiva, rappresenta la soluzione più indicata per chi desidera non impattare sulla fisionomia dell’immobile.. 

Questa zona conviviale può inoltre essere affiancata da amache e lettini su cui poter prendere il sole nelle giornate più belle o rilassarsi la sera.

Va sottolineato, inoltre, che in base al tipo di arredamento scelto, per forma, colori e materiali, si potrà ottenere un ambiente moderno piuttosto che classico, neutro piuttosto che eccentrico e colorato.

 

Come arredare un giardino con piscina

Il giardino con piscina richiede particolari attenzioni dal punto di vista dei materiali, questo perchè l’esposizione all’acqua potrebbe rovinare in poco tempo i complementi d’arredo che non vengono scelti con cura: per rispondere in maniera esaustiva ad ogni situazione, BT Group propone soluzioni valide e resistenti appositamente pensate per il bordo piscina.

Ma come organizzare lo spazio? Quello che non può assolutamente mancare in questa zona relax sono lettini e sdraio per potersi stendere al sole, accompagnati da ombrelloni orientabili e mobili che possano assicurare, se si vuole, l’ombra durante l’intero arco della giornata.

Per poter sfruttare al meglio questo luogo all’aperto si può anche decidere di creare una zona conviviale con tavoli e sedie da sfruttare per merende, colazioni, pranzi e cene a bordo piscina.

In questo caso sono consigliati colori neutri che conferiscano un’atmosfera rilassante al vostro outdoor o tonalità speziate per riportarvi in paesi caldi ed esotici.

Altra accortezza da prendere in considerazione è un buon impianto di illuminazione, necessario per sfruttare la vostra piscina fino a tarda serata. 

Inoltre è possibile installare soluzioni di copertura estremamente all’avanguardia che possano ricoprire l’intera piscina, facilitando, in questo modo, la manutenzione annuale e creando un clima confortevole anche nei periodi più freddi dell’anno: una pergola bioclimatica con lamelle orientabili rappresenta la soluzione più consigliata.

Come arredare un giardino pavimentato o un giardino moderno

Questa tipologia di giardino viene ricondotta a quegli outdoor che non presentano grandi spazi verdi, ma pavimenti veri e propri su cui può essere ricreata una zona conviviale.

In questo caso, il modo migliore per sfruttare il proprio luogo all’aperto è andando a costruire una vera stanza, sfruttabile tutto l’anno e completamente accessoriata.

Per poter sfruttare il proprio outdoor anche durante i mesi caratterizzati da temperature rigide, una pergola bioclimatica è la soluzione migliore, infatti la tecnologia di questa innovazione consente di creare all’interno un clima adatto per essere vissuto anche durante il periodo invernale.

Tavoli e sedie naturalmente non possono mancare, in modo da poter organizzare eventi nel proprio outdoor. Accessori come tappeti, cuscini e lanterne possono accompagnarsi a divanetti e poltrone che renderanno ancora più accogliente l’intera stanza. 

Un buon sistema di illuminazione vi permetterà, inoltre, di usufruire di questo luogo fino a tarda sera e nelle giornate invernali più buie.

Post recenti
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close