Ecobonus, dalle Entrate le regole per la cessione del credito d’imposta

 In News

In questi giorni sono state introdotte importanti novità sul fronte Ecobonus: con la circolare 11/E l’Agenzia delle Entrate definisce e chiarisce il tema di cessione del credito ottenuto con l’Ecobonus a fronte delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio. La circolare, a firma del direttore dell’Agenzia, chiarisce che i contribuenti possono cedere il credito d’imposta sia ai fornitori che hanno effettuato l’intervento sia ad altri soggetti privati, tra i quali rientrano gli organismi associativi, inclusi consorzi e società consortili, anche se partecipati da soggetti finanziari, ma non in quota maggioritaria e senza detenerne il controllo. Concretamente la novità introdotta intende agevolare chi intende eseguire lavori di riqualificazione energetica ma non dispone di liquidità sufficiente: anziché pagare i lavori e poi recuperare attraverso la detrazione con la dichiarazione dei redditi, si può monetizzare subito saldando il corrispettivo in parte con il trasferimento del bonus.

Post recenti
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close